153 aziende di infissi

PREVENTIVI INFISSI GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Infissi interni

Per infissi interni si intendono le porte – conosciute anche come “bussole” – che si trovano all’interno della casa e dividono i vari ambienti, donando privacy, limitando la dispersione termica e attutendo i rumori. Oltre ad assolvere questi compiti, le porte sono un importante elemento di arredo e la loro estetica non va sottovalutata.

AAAA

I prezzi degli infissi interni

È molto difficile dare un’indicazione precisa di quanto possa costare una porta, dal momento che il prezzo varia in base a una multitudine di fattori. Tra questi vi sono il tipo e la qualità del materiale utilizzato per la struttura e le finiture, le dimensioni dell’infisso (standard o su misura) ed il tipo di apertura.
Una prima stima, tenendo conto del tipo di materiale, è riportata nella tabella sottostante. I prezzi si riferiscono ad una porta con dimensioni standard (80×210 cm).

MaterialePrezzo incluso d'IVA e manodopera
Porta in legno200 - 450 €
Porta in vetro400 - 790 €
Porta in pvc200 - 300 €

In linea di massima, poi, a prescindere dal tipo di materiale, l’apertura più economica risulta quella a battente. Più dispendiose sono la porta battente a raso muro, ossia priva di cornice, e quella scorrevole a scomparsa. Per ciò che concerne le dimensioni, l’acquisto di una porta fuori misure standard può comportare un aumento del prezzo finale compreso tra il 15 ed il 30%.

Confronta preventivi per i tuoi nuovi infissi interni e spendi di meno!

Trovare il tipo di porta adatto alle proprie esigenze ed al proprio budget può richiedere del tempo. Il metodo migliore per assicurarsi l’acquisto perfetto è confrontarsi con aziende che da anni lavorano nel settore e sono in grado di comprendere i bisogni di ogni cliente. Non sai a chi rivolgerti? Compila il nostro modulo e ottieni fino a 5 preventivi gratuiti forniti da imprese specializzate che lavorano vicino a te: risparmierai fino al 40%!

Capture

Tipi di apertura

Per ciò che concerne i tipi di apertura degli infissi interni, diverse sono le opzioni offerte dal mercato:

  • A battente;
  • Scorrevole;
  • A libro;
  • A soffietto;
  • A bilico verticale.

A battente
Il tipo di apertura più comune è quella a battente. In questo caso la porta è provvista di una o due ante ed il telaio non è necessariamente presente: si ha in questo caso una porta a filo muro o raso muro, priva cioè di cornice, coprifili e stipiti.
Scorrevole
Una seconda opzione di crescente popolarità è la porta scorrevole a scomparsa o raso muro. In entrambi i casi si possono avere una o due ante.
La porta scorrevole a scomparsa ha il vantaggio di un minore ingombro esterno, in quanto essa svanisce all’interno del muro muovendosi su di un binario posto nel controtelaio. Ciò la rende adatta per regolare l’accesso a piccoli ambienti ma ha lo svantaggio di richiedere opere murarie.
La porta scorrevole raso muro, al contrario, scorre all’esterno, parallelamente alla parete. Rispetto alla versione sopracitata ha naturalmente un ingombro maggiore, ma è di più facile installazione.
A libro
Un’alternativa per gli spazi ridotti è la porta a libro. Essa è composta da due o tre pannelli che si ripiegano sovrapponendosi uno all’altro.
A soffietto
Un’altra opzione per ambienti piccoli è rappresentata dalla porta a soffietto. Essa funziona in modo analogo alla porta a libro, ma risulta formata da un numero maggiore di elementi.
A bilico verticale
Esiste infine un’apertura meno comune – a bilico verticale o rototraslante – dove ci si serve di due perni posti alle estremità verticali che permettono alla porta di ruotare. Il vantaggio apportato da questa soluzione è il minor ingombro conseguente all’apertura dell’anta.

I materiali della struttura e delle finiture

Per la struttura delle porte, il materiale più frequentemente impiegato è il legno, seguito dal vetro e dal pvc.
Legno
Le porte in legno si distinguono in porte in massello e porte tamburate. Le prime sono costituite, come suggerito dal loro nome, da legno massiccio e sono più costose delle porte tamburate, nonostante la loro robustezza si equivalga.
Le porte tamburate presentano una struttura alveolare racchiusa tra due pannelli. Tali pannelli possono essere di legno di pregio variabile (impallacciatura) o, in alternativa, tranciati in MDF con ulteriore rivestimento in laminato o laminatino. Il laminato è un composto resistente di resine melanimiche o fenoliche mentre il laminatino consiste in carta laminata coperta di materiali plastici che imitano le venature del legno offrendo al contempo resistenza contro graffi, macchie, calore ed umidità. Per le finiture in legno, o che imitano il legno (laminato e laminatino), le essenze più comuni sono abete, ciliegio, noce, pioppo, rovere e wengè. La laccatura in vari colori, infine, offre un’opzione di rifinitura gradevole e moderna.
Vetro
Il vetro è anch’esso utilizzato per la produzione di porte. Strutturalmente, esso può essere temperato o stratificato. Esteticamente, può essere invece trasparente, satinato, opaco, semi-opaco o laccato. La porta in vetro, eventualmente arricchita con disegni e dettagli, dona maggiore luminosità alla casa permettendo il passaggio della luce da un ambiente all’altro.
Pvc
Infine, si hanno porte in pvc. Esse sono più comuni negli uffici e negli spazi pubblici. Presentano costi contenuti e un’ampia gamma di finiture.
Porte e detrazioni
Al fine di poter applicare una detrazione del 50% è necessario che le nuove porte comportino l’apertura di nuovi vani o l’allargamento di quelli esistenti. In caso contrario, l’agevolazione non risulta applicabile.

Family standing at front door to invite people at home

Risparmia fino al 40% sulle tue nuove porte

Hai bisogno di nuovi infissi interni e vuoi assicurarti di ottenere il prezzo migliore sul mercato senza rinunciare alla qualità? Compila il modulo e ricevi entro 24 ore e senza impegno fino a 5 preventivi gratuiti da specialisti del settore operanti nella tua provincia: avrai la possibilità di confrontare le diverse offerte risparmiando fino al 40%. Trovare l’azienda che fa per te non è mai stato così semplice!

Infissi interni
Vota questo articolo